Una comunità open source

Una comunità open source

Lunedì scorso Antonio Barsottini e Annamaria Bove, “Docenti della scuola del noi“, hanno presentato “Open Tracks” alla comunità educante di OpenSpace. Si tratta di un percorso di service learning che coinvolge la scuola e gli enti locali nella mappatura di percorsi pedonali fruibili a tutti. Ricorrendo a strumenti di mappatura e di restituzione dei rilievi basati sul geobrowser OpenStreetMap si contribuisce alla diffusione della cultura geografica libera secondo la filosofia open source e si coinvolgono gli studenti in progetti partecipativi per l’inclusione, calando lo studio della geografia nel proprio contesto territoriale e valorizzando il ruolo educativo delle associazioni che si occupano di persone con disabilità.

 

Oggi, venerdì 16 aprile, l’appuntamento è con i docenti Flavia GiannoliEugenio Vitanza e Caterina Coluzzi, che hanno sviluppato un’unità didattica composta di tre percorsi interconnessi sulla costituzione, lo sviluppo sostenibile e la cittadinanza digitale. Nel primo percorso, l’obiettivo è educare i ragazzi alla comprensione della Costituzione attraverso l’esame delle tappe che hanno condotto i padri costituenti all’elaborazione del documento. Nel secondo percorso l’accento è sulle tre accezioni di sostenibilità dell’Agenda 2030: ambientale, socio-culturale ed economica. Nel terzo percorso i ragazzi sono coinvolti in una serie di interventi di tipo informativo e preventivo per promuovere un uso consapevole dei media, al fine di sollecitare una riflessione sul concetto di privacy e identità digitale al tempo del Web 2.0. I materiali sono disponibili all’indirizzo educazionecivicafondazione.wordpress.com

 

venerdì 16 aprile, 15-16.30

Giovani cittadini crescono

Costituzione, sviluppo sostenibile e cittadinanza digitale

formatori e autori del percorso Flavia Giannoli, Eugenio Vitanza, Caterina Coluzzi

destinatari comunità educante di OpenSPACE

codice Sofia 83721 | piattaforma GoToWebinar

 

 

 

OpenSpace – Spazi di Partecipazione Attiva della Comunità Educante, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile (Bando Adolescenza), è un progetto quadriennale che ha l’obiettivo di rendere le comunità inclusive e responsabili per favorire la crescita formativa, culturale e l’empowerment di pre-adolescenti e adolescenti. L’intervento è realizzato in alcune aree periferiche di BariMilanoPalermo Reggio Calabria.

Scritto da: Eleonora Curatola