Un campo estivo eco-tecno

Un campo estivo eco-tecno

Si è concluso anche il secondo campo estivo tematico della stagione presso la Palestra dell’Innovazione di Roma. Il secondo gruppo di bambine (4) e bambini (7) tra 8 e 11 anni è stato protagonista della Green Design Week (17-21 giugno).

 

Seguiti dalla formatrice Federica Pellegrini i bambini hanno realizzato un set di vasetti per la coltivazione eco-sostenibile. Il set, infatti, è interamente costruito in legno e ritagliato alla lasercut. I piccoli progettisti lo hanno poi personalizzato con fantasia, secondo gusto e passione: unicorni, Darth vader, cavalli, gruppi musicali ecc.

 

Con l’aiuto di Valentina Gelsomini hanno programmato CodeBug, una piccola scheda elettronica, da inserire nei vasi affinché avverta quando le piante hanno bisogno di acqua o quando invece ne hanno troppa.

Eleonora Curatola ci racconta che l’ultimo giorno ogni bambino ha portato con sé tre piccole piantine grasse per completare il lavoro della settimana.

Anche il percorso in lingua inglese è stato dedicato alla natura e agli ecosistemi per creare, con scatole di scarpe, foglie, sassi, nastrini e disegni, gli ambienti naturali preferiti.

 

L’ultimo giorno bambine e bambini hanno presentano i lavori realizzati ai genitori, mostrando anche video trailer, creati con Federica e Valentina, che raccontano la loro settimana. Il campo estivo rimane così nel loro ricordo come un grande film d’avventura.

 

Oggi parte la terza e ultima settimana, Art&Tech Week. Sono attesi 20 bambini che lavorano con creatività e fantasia all’ideazione di piccole opere artistiche con l’aiuto di Irene Caretti e Valentina Gelsomini.

 

I video racconti

 

 

Le interviste realizzate da Ilaria Bonanni

 

 

La galleria fotografica

 

Scritto da: Eleonora Curatola