Stem in the city 2020

Stem in the city 2020

Anche quest’anno la FMD partecipa a #STEMintheCity, l’iniziativa promossa dal Comune di Milano, in collaborazione con importanti realtà del settore pubblico e privato e il sostegno delle Nazioni Unite, per diffondere la cultura delle STEM, rimuovere gli stereotipi culturali che allontanano le ragazze dai percorsi di studio nelle materie tecnico-scientifiche.

 

A causa dell’epidemia Covid-19, STEMintheCity si è trasformato in un progetto completamente digitale, aperto e inclusivo, che ci accompagnerà fino all’edizione del 2021.

 

Una piattaforma ricca di eventi e webinar formativi, news, testimonianze e articoli di approfondimento per stimolare i ragazzi e le ragazze a migliorare le loro competenze digitali e a intraprendere percorsi di studio e carriera in ambito STEM, superando qualunque stereotipo di genere.

 

La FMD partecipa condividendo con la comunità educante alcuni contenuti formativi, parte dei progetti in corso:

  • video tutorial e webinar curati dai formatori di OpenSPACE per sperimentare attività di making, coding, robotica, fabbricazione digitale e videomaking
  • video messaggi delle role model Eni realizzate per il progetto COde&FraME con l’obiettivo di guidare le più giovani alla scoperta delle professioni emergenti in ambito Steam.
  • corso online sui temi della discriminazione, del bullismo e della violenza di genere, sviluppati da esperti per il progetto GEM – Gender Equality Matters finanziato nell’ambito del programma europeo REC.

 

Da oggi sono on line i primi video formativi sulla parità di genere dedicati a genitori ed educatori, alle scuole secondarie di secondo grado e alle Università: 11 sessioni sui temi della discriminazione, del bullismo e della violenza di genere.

 

 

Scritto da: Eleonora Curatola