Sculture di ologrammi

Sculture di ologrammi

“Tutte le arti in fondo sono applicazioni di tecniche e quindi in qualche modo dipendono dalla scienza, provengono da scoperte scientifiche. A cominciare dal colore, dai tipi più antichi che si preparavamo con le chiare d’uovo fino a quelli industriali”. L’artista intermediale Lino Strangis, intervistato da Marek Rembowski, project manager assistant, racconta come ha lavorato con gli studenti per il progetto  europeo Holomakers, cercando di superare i pregiudizi iniziali. “All’inizio può sembrare un accostamento un po’ strano”, spiega l’artista, “ma poi gli studenti comprendono in modo naturale la convergenza tra scienza e arte e come si aiutino a vicenda”.

 

Per Holomakers gli studenti hanno “sperimentato anche tecniche molto avanzate”, per arrivare alla realizzazione di una scultura di ologrammi. Nel video Lino Strangis spiega anche il processo di lavorazione artistica che ha impegnato le classi in attività complesse e piuttosto insolite nella tradizionale offerta formativa scolastica.

 

Obiettivo del progetto HoloMakers – Motivating secondary school students towards STEM careers through hologram making and innovative virtual image processing practices with direct links to current research and laboratories practices è proprio quello di motivare gli studenti a intraprendere percorsi di formazione e professionali in ambito STEAM attraverso l’uso di nuove metodologie di insegnamento delle materiale scientifiche, come ad esempio gli ologrammi.

 

Il percorso si è rivelato molto impegnativo anche per l’artista che, insieme al maker Daniele Vigo, ha seguito il lavoro di 40 studenti e 8 docenti di tre scuole: Vito Volterra di Ciampino, Touschek di Grottaferrata e Fermi Filangieri di Formia.

 

 

 

 

Sono disponibili in italiano i materiali didattici del progetto e, sotto licenza Creative Commons (non commerciale), si possono scaricare e condividere,

 

Schede di lavoro

  1. Esperimento fisico: calcolare la distanza tra le tracce CD/DVD registrate
  2. Artefatti culturali
  3. Le frasi ossimoriche
  4. Catturare la luce: progetto della moneta
  5. Realizzazione di una conchiglia
  6. Catturare la luce: progetto con i modellini di plastilina
  7. Catturare la luce: progetto sull’identità

 

È possibile accedere gratuitamente anche al corso online, con materiali didattici per docenti, tutoriali e materiali di approfondimento. Per registrarsi online vanno seguite le indicazione della guida.

 

Scritto da: Eleonora Curatola