Preparativi per il #Pi Day

Preparativi per il #Pi Day

La festa più nerd dell’anno si avvicina! Il 14 marzo, data che richiama il 3,14 del Pi Greco, molte scuole, musei e associazioni organizzeranno feste dedicate alla matematica proponendo attività giocose.

La festa ci arriva dai paesi oltreoceano dove è molto popolare, festeggiata con tornei e buffet a tema,  come Halloween. E proprio come Halloween può essere un’occasione per esorcizzare le proprie paure, la festa del Pi Greco può aiutare a vedere la matematica con altri occhi dato che a molti i numeri fanno più paura dei mostri!

Dopo l’esperienza dello scorso anno di cui ho parlato qui, mi sto preparando a far festa con i piccoli matematici della mia classe. Stiamo iniziando a realizzare addobbi e cartelloni e soprattutto a  costruire grandi tabelle di Sudoku, su basi di cartone, con pedine di tappi di plastica colorati.

Nella scuola ci saranno tanti laboratori animati dai bambini più grandi. Proporranno sfide a colpi di rompicapo e giochi di logica.

Segnalo con l’occasione un gioco intelligente e divertente che ha le caratteristiche giuste per essere il protagonista della giornata per i ragazzi del secondo ciclo della primaria in poi. Si chiama Geometriko, un gioco di carte, perfetto per sfide e tornei e per diventare bravi nella geometria piana giocando.

Scritto da: Cristiana Zambon