Osservare con un microscopio per smartphone

microscopioDa poco ho iniziato a sperimentare un divertentissimo microscopio per smartphone: low cost (4 euro), piccolissimo e sempre pronto per essere utilizzato.

Basta allargare una molla e infilarlo nel device, in corrispondenza dell’obiettivo. Accedendo alla fotocamera, sullo schermo appare magicamente ingrandito, fino a 30 volte, ciò che gli posizioniamo davanti, semplicemente appoggiandolo ad esso.

È dotato di luce che si accende automaticamente e che si spegne quando lo togliamo dal telefono.

Abbiamo osservato di tutto: ad iniziare dalla pelle, capelli, carta, mina delle matite e poi quello che abbiamo trovato in giardino: pietre, foglie, terra…

Certo non ha il fascino del classico microscopio da laboratorio e dei suoi vetrini ma, quanto questo, incoraggia e stimola a esplorare, curiosare e osservare. Rende molto semplice documentare ciò che si sta studiando perché si possono scattare foto e filmare video con audio mentre si osserva.

Un piccolo strumento consigliatissimo per tutti i mini scienziati e che ogni insegnante potrebbe tenere nel cassetto.

Scritto da: Cristiana Zambon