Microsoft Skilling Week

Microsoft Skilling Week

Intelligenza artificiale, data analysis, sviluppo di app, cloud, ma anche cybersecurity e approfondimenti su come sfruttare al meglio le nuove modalità di lavoro collaborativo: sono alcuni temi al centro della Skilling Week, maratona che Microsoft Italia ha organizzato dal 10 al 14 maggio insieme all’ecosistema di partner, con lo scopo di promuovere la diffusione di quelle competenze digitali così richieste dal mercato del lavoro [vedi programma].

 

L’iniziativa, lanciata ieri, segue il primo Microsoft Skilling Day dello scorso 31 marzo dove sono stati presentati progetti e obiettivi di Ambizione Italia: formare nei prossimi tre anni oltre 3 milioni di Italiani sulle nuove competenze digitali.

 

Alla maratona di corsi e training sulle competenze digitali partecipa anche la Fondazione Mondo Digitale con un evento formativo sulle soluzioni di Experis Academy per colmare il divario di competenze e di genere.

 

Mind the gap: le soluzioni di Experis Academy per colmare lo skill & gender divide

Digital Skilling Week

10 maggio, dalle 17 alle 18

Registrazione

 

Agenda della sessione

Alla scoperta dei progetti in collaborazione con Microsoft per sviluppare e incrementare le competenze tecniche digitali e superare (anche) il gender gap.

 

La “rivoluzione rosa” del cloud
Caso di successo nell’attrarre giovani neolaureate

  • Chiara Da Cruz, Experis Academy Training Specialist

 

La rilevanza dell’alta formazione oggi per le organizzazioni
Master e formazione aziendale come strumento

  • Cristina Michielon, Experis Academy Sales Manager

 

Cosa cercano i candidati?
Le tendenze e il cambiamento delle aspettative dei professionisti IT

  • Federica Bombonato, Recruiting Manager CORE Experis

 

Domande dal pubblico e dibattito
Con la partecipazione d

  • Luca Bechelli, Cyber Security Advisor e Direttore Didattico del Master in Cyber Security
  • Francesca Del Duca, Project Manager di Fondazione Mondo Digitale
  • Matteo Testi, CEO Deep Learning Italia e Direttore Didattico del Master in Deep Learning

 

Scritto da: Eleonora Curatola