Maria Angiuoni

Maria Angiuoni

SOULFUL

Accademia di Belle Arti di Napoli

Italia

 

 

Descrizione

Collection, nata dall’unione di SOUL (anima) e COLOURFUL (colorato), sottolinea l’importanza che ha la natura per il popolo africano, secondo cui uomo e natura sono un tutt’uno. Più nello specifico, si fa riferimento all’animismo, una religione ritenuta primitiva e secondo la quale ogni fenomeno o cosa dell’universo è dotato di un’anima e vive di propria vita, spesso creduta divina o degna di culto. Da qui la ricerca di un materiale che ben si presta a bagni di colore in tinte naturali, ottenute dalla collaborazione con il Dipartimento di Farmacia dell’Università degli Studi di Salerno, impiegando le piante tintorie dell’area mediterranea, come la cipolla ramata di Montoro, il guado ed altre, cercando di ridurre l’impatto ambientale che si otterrebbe con coloranti sintetici. La ricerca di forme e linee dà vita ad una serie di intrecci capaci di unire, metaforicamente, quella che è la riconnessione della propria anima con quella dell’ambiente, attraverso tinte naturali. Lo scopo di SOULFUL è mostrare la creatività e l’artigianalità dei capi spingendo l’osservatore verso una riflessione capace di stravolgere un punto di vista che fin ora si è ritenuto superficiale e non abbastanza importante da render noto, magari, quello che per noi è la vita: un tempo limitato destinato a non finire, per controsenso che possa apparire, per vivere la vita in “soulful”, ricca di anima, ricca di colore.

The colors of the soul, Maria Angiuoni SOULFUL Collection, born from the union of SOUL (soul) and COLOURFUL (colored), underlines the importance that nature has for the African people, according to which man and nature are a whole. More specifically, it refers to animism, a religion considered primitive and according to which every phenomenon or thing in the universe is endowed with a soul and lives of its own life, often believed divine or worthy of worship. Hence the search for a material that is well suited to color baths in natural colors, obtained by collaboration with the Department of Pharmacy of the University of Salerno, using the dyeing plants of the Mediterranean area, such as the onion copper Montoro, the ford and others, trying to reduce the environmental impact that would be obtained with synthetic dyes. The search for forms and lines gives life to a series of interweaving able to unite, metaphorically, what is the reconnection of one’s soul with that of the environment, through natural colors. The aim of SOULFUL is to show the creativity and craftsmanship of the garments pushing the observer towards a reflection capable of upsetting a point of view that until now has been considered superficial and not important enough to make known, perhaps, what for us is life: a limited time destined not to end, for contradiction that may appear, to live life in “soulful”, rich in soul, rich in color.

 

Scritto da: Eleonora Curatola