L’agenda della settimana

L’agenda della settimana

er la terza settimana consecutiva sono sempre protagoniste le Coding Girls con il tour formativo che attraversa l’Italia, passando da 14 città [vedi la notizia Il coding è libertà]. Dopo gli allenamenti di coding nelle scuole la staffetta formativa è domani, sabato 16 novembre, a Napoli Bari. Con la Give Campaign di Microsoft sono coinvolti nell’hackathon di Napoli Michele Cerreto e Vincenzo Esposito.

La prossima settimana si parte da Palermo (lunedì 18), poi Reggio Calabria (mercoledì 20) e infine Roma (22 novembre). Rimane da recuperare la data di Catania, annullata per allerta maltempo [vedi locandina con le date].

 

La scorsa settimana è partita da Marsala Operazione Risorgimento Digitale, la più grande scuola mobile di Internet promossa da TIM, che vede coinvolta anche la Fondazione Mondo Digitale [vedi la notizia Maestri e facilitatori. L’appuntamento per la seconda tappa del tour è a Piazza Garibaldi, nel centro storico di Bagheria, dove dal 18 al 22 novembre dalle 9.30 fino alle 19, è possibile partecipare a una serie di iniziative di educazione al digitale.

 

Gli altri progetti coinvolti nelle attività della prossima settimana sono i seguenti:

  • Ambizione Italia per la scuola
    Sono in programma 6 laboratori sull’intelligenza artificiale, 4 presso la Microsoft House di Milano e due presso l’hub di Brindisi con Nicola Liuzzi (mercoledì 20 e venerdì 22). Date, scuole e formatori a Milano:
    – lunedì 18 | IC Convitto Longone di Milano con Samuele Sciacca
    – martedì 19 | IC Pellico di Appiano Gentile con Samuele Sciacca
    – mercoledì 20 | IC Pellico di Appiano Gentile con Eleonora Arnese
    – venerdì 22 | IC Convitto Longone di Milano con Manuel Serra
  • Collezione di classe
    In calendario tre incontri al fab lab, lunedì, martedì e giovedì, con gli studenti del Piaget-Diaz animati da Matteo Viscogliosi [vedi la notizia Collezione di classe].
  • OpenSpace
    Attività nella Palestra dell’Innovazione in formazione nella periferia di Bari. L’IC Grimaldi Lombardi ospita nel Coding Lab la seconda sessione di programmazione con Scratch dedicata alle classi prime [vedi programma]
  • She Means Business
    Doppio appuntamento con la formazione al femminile: giovedì pomeriggio a Vibo Valentia con la formatrice Ortenzia Imbrogno [vedi agenda], e sabato mattina a Binario F della Stazione Termini di Roma [vedi agenda].
  • Vagone FMD
    A Binario F sono in programma sette appuntamenti, tra percorsi formativi in corso e nuovi laboratori, tra cui segnaliamo “Tinkering Making Coding”, in partenza lunedì, per le maestre della scuola primaria. Le attività prendono spunto dal progetto-laboratorio “Immaginare crescere sviluppare” (ICS Lab), realizzato con Erickson [vedi la notizia Tinkering Making Coding].
    lunedì 18, ore 10 – 13, Welcome to the Web
    lunedì 18, ore 15 – 18 Tinkering Making Coding
    marcoledì 20, ore 15 – 18 WWWomen!
    giovedì 21, ore 10 – 13 Turn the camera
    giovedì 21, ore 15 – 18 Tinkering Making Coding
    venerdì 22, ore 10 – 13 Words have power!
    sabato 23, ore 10.30 – 13.30 She Means Business
  • Vivere digitale
    Nove sessioni formative tematiche tra Torino, Reggio Calabria, Napoli, Taranto, Potenza:
    lunedì 18 | IS Vinci di Reggio Calabria con Giulia Melissari
    martedì 19 |  Bosso Monti di Torino con Giulia Melissari e LSS Caccioppoli di Napoli con Aldo Oropallo
    giovedì 21 | Da Vinci con Giulia Melissri, IIS Beccaria di Torino con Federica e Marta, IIS Pacinotti di Taranto con Gaetano Manzulli (pomeriggio), LSS Caccioppoli di Napoli con Aldo Oropallo
    venerdì 22 | LSS Caccioppoli di Napoli con Aldo Oropallo
    sabato 23 | IIS Nitti di Potenza con Vito Verrastro

 

Come di consueto nel weekend il laboratorio di fabbricazione digitale (fab lab) della Palestra dell’Innovazione è a disposizione della comunità dei maker: sabato e domenica dalle 15.30 alle 20.30.

 

Con Google Calendar è possibile seguire tutti gli eventi in programma e salvare le attività che interessano nell’agenda personale.

 

Scritto da: Eleonora Curatola