La didattica diventa interattiva

La didattica diventa interattiva

Il confronto tra didattica tradizionale e didattica interattiva. Questo è ciò che ha colpito Nicole studentessa del quarto anno dell’ITIS Castelli di Brescia, guidato dalla dirigente scolastica Simonetta Tabaldini. Oggi la sua classe è stata protagonista della formazione presso la Microsoft House nell’ambito del progetto Ambizione Italia per la scuola.

I due mondi a confronto e le spiegazioni del coach odierno, Andrea Morachioli, mostrano come la didattica possa innovarsi, trattando temi speciali come l’intelligenza artificiale (AI), e rinnovarsi allontanandosi dalle lezioni tradizionali e frontali comuni nel contesto scolastico italiano.

“Il nostro futuro è su un’altra via”, conclude Nicole. Termina così un’altra giornata firmata AI.

Scritto da: Debora Cavallo