Imparare è responsabilità

Imparare è responsabilità

Anche questa settimana partono nuovi percorsi della Scuola di Internet per tutti, in tre diverse modalità: aperti a tutti i cittadini, riservati ad alcuni territori o associazioni, dedicati agli studenti.

 

Le scuole superiori coinvolte sono quattro: Tito Livio di Milano, R. Lotti-Umberto I di Andria, C. Facchinetti di Castellanza e G. Giorgi di Brindisi.

 

Partecipano a percorsi “personalizzati” i cittadini di tre organizzazioni: Associazione Genitori di Mogliano VenetoSelena Italy e Di tutti i colori.

 

“Imparare a navigare in rete in maniera utile e in grande sicurezza è qualcosa che dovrebbe interessare tutti. Le aziende, le associazioni e i comuni si devono fare portavoce di questa iniziativa in modo da raggiungere il maggior numero di persone, soprattutto gli anziani e gli adolescenti. A mio parere è una responsabilità sociale”, spiega Tiziana Rubano, vice presidente di Selena Italy, associazione di promozione per l’imprenditoria femminile. “Ecco perché ho ritenuto importante diffondere quanto più possibile la grande possibilità che Tim sta donando insieme a Fondazione Mondo Digitale”.

 

Ricordiamo che organizzazioni pubbliche e private che desiderano riservare i corsi per i propri utenti possono inviare una email all’indirizzo ord@mondodigitale.org o contattare i referenti della propria regione.

 

Il progetto è promosso da TIM con la collaborazione della Fondazione Mondo Digitale nell’ambito del programma nazionale Operazione Risorgimento Digitale.

 

PER PARTECIPARE

Compila il modulo online. Scegli giorno e orario e accedi al tuo corso gratuito.

 

Scritto da: Eleonora Curatola