Futuro remoto

Futuro remoto

L’Università di Napoli Federico II e il Consolato USA a Napoli, partner del programma formativo al femminile Coding Girls, hanno invitato le studentesse a partecipare domani, mercoledì 25 novembre, a Connecting Minds for Climate Action.

L’Inspiring Talk con Laur Hesse Fisher è parte del ricco programma della 34esima edizione del primo festival di divulgazione scientifica d’Europa, Futuro remoto (Città della Scienza di Napoli, 20-29 novembre).

 

 

Connecting Minds for Climate Action

Inspiring Talk con
Laur Hesse Fisher, Program Director for public engagment, Environmental Solutions Initiative, Massachusetts Institute of Technology-MIT

Modera: Giorgio Ventre, presidente di Campania NewSteel, direttore del DIETI all’Università di Napoli Federico II.

 

Laur Hesser Fisher è responsabile della partecipazione del pubblico al programma ESI, Environmental Solutions Initiative, un’iniziativa faro del famoso MIT di Boston per mobilitare le competenze scientifiche, politiche e progettuali delle diverse comunità nell’affrontare la questione dei cambiamenti climatici. Precedentemente ha coordinato il Climate CoLab del Center for Collective Intelligence sempre al MIT.

 

Nel talk Laura Hesser Fisher spiegherà come le nuove tecnologie digitali possono supportare processi di intelligenza collettiva molto promettenti nell’affrontare problemi ambientali con soluzioni partecipative e innovative. Seguirà una discussione con le testimonianze di giovani studenti, ricercatori e imprenditori

Scritto da: Eleonora Curatola