Matricole con Nao

Perché scegliere una facoltà scientifica? La Fondazione Mondo Digitale e il dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale “A. Ruberti” della Sapienza di Roma, in collaborazione con Media Direct, organizzano laboratori intensivi di tre ore presso il Robotic Center della Palestra dell’Innovazione, per dare ai giovani la possibilità di sperimentare concretamente cosa significhi lavorare in un settore emergente e di successo come quello della robotica.

Oggi è il quinto appuntamento. Dalle 9.30 alle 12.30, al Robotic Center della Palestra dell’Innovazione, in via del Quadraro 102 (quartiere Tuscolano) ci sono gli studenti dell’IIS Buonarroti di Frascati accompagnati dalla docente Elvira Aquaro. Aiutati dallo staff di ingegneri della Sapienza, ragazze e ragazzi, provenienti dalle 2 classi IV B e V A , imparano a comunicare con Nao attraverso il software di programmazione e di manipolazione Choregraphe, sviluppato proprio per lui.
Nao può essere un compagno di giochi, può assistere i malati e perfino incoraggiare i giovani a fare scelte coraggiose per il loro futuro, per aiutare tutti a vivere meglio.
Scritto da: Redazione