Come costruire da soli un orologio

Alla Palestra dell’Innovazione torna il corso per imparare a costruire un dispositivo indossabile, un orologio. Dalla progettazione alla realizzazione dell’involucro stampato in 3D: queste sono le prime fasi per la realizzazione dell’oggetto. Durante la prima lezione viene introdotto Arduino e le possibilità offerte partendo dal blink e il pulsante.

Alessio-Di-BrigidaIl workshop dura tre settimane, con tre incontri di due ore e trenta l’uno partendo da sabato prossimo, 18 aprile, fino al 9 maggio (escluso sabato 25 aprile, chiusi per festa). Il costo del kit per la costruzione dell’orologio è di 20 euro.

Il corso si tiene alla Palestra dell’Innovazione della Fondazione Mondo Digitale in via del Quadraro 102.I posti sono limitati, quindi è obbligatoria l’iscrizione su EvenBrite.

ll laboratorio di tecnologia indossabile mette in gioco diverse discipline, abilità e competenze, come robotica, elettronica, creatività, problem-solving ecc. ed è aperto a chiunque abbia già compito 15 anni. ? tenuto da Alessio Di Brigida, 19 anni, studente di ingegneria informatica alla Sapienza Università di Roma.

Il programma

Prima parte – Panoramica su Arduino

  • Partendo dal blink e dal pulsante: le possibilità di arduino
  • Scambio di dati con l’utente: dal monitor seriale ai display
  • Cenni sul Real Time Clock
  • Prove pratiche
  • Saldatura

Seconda parte – Dall’idea all’oggetto senza spostarsi di un metro e realizzazione del dispositivo

  • Introduzione e visione d’insieme sulle tecnologie wearable
  • Disegno di un piccolo oggetto in 3D
  • Realizzazione tramite stampante 3D
  • Costruzione dell’orologio

Terza parte – Personalizzazione e possibili modifiche

  • Ultimazione del dispositivo
  • Una volta realizzato un hardware funzionante dibattito sulle possibili modifiche
  • Personalizzazione del software
Scritto da: Redazione