Edu Day di Microsoft a Matera. Con Arin

Edu Day di Microsoft a Matera. Con Arin

Lunedì prossimo, 8 aprile, la Fondazione Mondo Digitale trasforma Matera nella capitale della cultura digitale, con il lancio del laboratorio on line sull’intelligenza artificiale, nuovo strumento del programma Ambizione Italia per la scuola, e l’inserimento dell’istituto d’istruzione superiore G. B. Pentasuglia nella rete degli hub formativi.

Microsoft ha scelto Matera, capitale europea della cultura, per la quarta edizione dell’Edu Day, lunedì 8 aprile 2019, giornata di incontri e dibattiti dedicata all’innovazione nella scuola e la diffusione della cultura digitale in Italia. L’evento, realizzato in partnership con USR Basilicata, propone alcune esperienze di successo che stanno trasformando scuole e luoghi di formazione e il programma Ambizione Italia per la scuola, promosso tra studenti e docenti con la Fondazione Mondo Digitale.

Nella sessione plenaria, dalle 10 alle 13 presso il teatro comunale di Matera, Silvia Candiani, AD Microsoft Italia, coinvolge nel suo intervento due team di giovani che hanno già realizzato prototipi per migliorare la vita delle persone: Dalt-ino, progettato dagli studenti del G. Marconi di Catania, aiuta le persone daltoniche a distinguere i colori; il robot climatologo del liceo Spallanzani di Tivoli, invece, è dotato di sensori e attuatori per misurare temperatura, umidità e qualità dell’aria e segnalare elementi nocivi.

Poi Silvia Candiani invita sul palco un personaggio speciale, Arin, la mascotte protagonista del primo laboratorio online sull’intelligenza artificiale per gli studenti delle scuole italiane. In quattro moduli, disponibili gratuitamente sul sito della Fondazione Mondo Digitale, Arin svela come apprende un’intelligenza artificiale e coinvolge gli studenti in appassionanti esercitazioni pratiche.

Intanto per l’intera giornata i formatori della Fondazione Mondo Digitale, Giorgia Di Tommaso, Valentina Gelsomini e Mohamed Fadiga, animano laboratori sull’intelligenza artificiale presso l’istituto comprensivo Torraca, la mattina (9.15 – 12.45) per gli studenti, il pomeriggio (14.15 – 17.45) per i docenti.

Nel corso dell’anno i laboratori proseguono poi nell’Istituto d’istruzione superiore G. B Pentasuglia, guidato dal dirigente scolastico Antonio Epifania. La scuola, infatti, entra nella rete degli hub formativi che hanno l’obiettivo di coinvolgere 250.000 studenti, con particolare attenzione alle ragazze e ai giovani in contesti di difficoltà (povertà educativa, periferie, aree rurali ecc.), e 25.000 insegnanti ed educatori. Una redazione “diffusa” racconta tutte le attività sul blog.

Il programma dell’evento

Per registrarsi

 

La registrazione sulla piattaforma Microsoft Educator Community con il codice promozionale AIEIWTF180FY2019 dà la possibilità di accedere a ulteriori corsi di formazione gratuiti.

Scritto da: Redazione