Diana Pollio

Diana Pollio

 Abyssi Vitae

Accademia di Belle Arti di Napoli e FabLab Frosinone

Italia

 

 

 

Abyssi Vitae by Diana Pollio Abyssi Vitae è un lavoro di ricerca il cui tema centrale è la bioluminescenza. Il principale obiettivo, raggiunto con la realizzazione dell’abito sperimentale “N.07 Vitalis Luminis”, è trasmettere un messaggio etico: la delicatezza degli organismi marini, che vivono in un ecosistema precario, in un continuo pericolo causato dalla sola esistenza dell’essere umano, è il principale elemento che ha spinto la ricerca per trovare un modo di replicare la magnificenza di questi esseri viventi utilizzando materiali naturali, riciclati ed innovativi. L’osservazione di elementi che caratterizzano flora e fauna marina ha portato allo studio delle forme e delle strutture di questi, diventati elementi base per la progettazione del progetto artistico. L’utilizzo di elementi di riciclo, fibre naturali e elementi “hi-tech”, vanno a caratterizzare ulteriormente le creazioni, dando così l’idea della luminescenza degli organismi subacquei. L’abito “N.07 Vitalis Luminis”, facente parte della collezione Abyssi Vitae di Diana Pollio, è composto in più parti: la prima corrisponde al corpetto, creato da una struttura di più di cento tubi in micro-rete riciclata, al cui interno di ciascuno dei tubicini vi sono i cavi in fibra ottica che, una volta illuminati, cambiano il loro gioco di colori in base a quelli scelti sulla ghiera di colori, o ancora in base ad una musica, o ancora prendendo il colore direttamente dalla vita reale attraverso la fotocamera dello smartphone; la seconda parte corrisponde, invece, alla gonna, che essendo fatta con lo speciale tessuto NASAFES (tessuto elettro-conduttivo), permette al sistema di luci LED di illuminarsi in base al movimento compiuto dall’abito (es. se la gonna dell’abito viene mossa nella parte sinistra, si illumineranno i led corrispondenti a quella parte). L’abito, così, si illumina in uno spettacolo di luci e colori, prendendo letteralmente vita grazie all’ausilio umano.

 

Abyssi Vitae by Diana Pollio Abyssi Vitae is a research work whose central theme is bioluminescence. The main goal, achieved with the realization of the experimental dress “N.07 Vitalis Luminis”, is to convey an ethical message: the delicacy of marine organisms, living in a precarious ecosystem, in a continuous danger caused by the existence of the human being, is the main element that has pushed the research to find a way to replicate the magnificence of these living beings using natural, recycled and innovative materials. The observation of elements characterizing marine flora and fauna has led to the stud y of the shapes and structures of these above, which have become basic elements for the design of the artistic project. The use of recycling elements, nnatural fibers and “hi-tech” elements, further characterize the creations, thus giving the idea of the luminescence of underwater organisms. The “N.07 Vitalis Luminis” dress, part of Diana Pollio’s Abyssi Vitae collection, is composed in several parts: the first corresponds to the bodice, created by a structure of more than a hundred recycled micro-mesh tubes, inside which inside each of the tubes there are fiber optic cables that, once illuminated, change their play of colors according to those chosen on the ring of colors, or even based on music, or even taking color directly from real life through the smartphone camera; the second part corresponds, instead, to the skirt, which being made with the special NASAFES fabric (electro-conductive fabric), allows the LED light system to light up according to the movement made by the dress (if the skirt of the dress is moved on the left side, the LEDs corresponding to that part will light up). The dress, thus, lights up in a show of lights and colors, literally taking life thanks to human help.

 

Scritto da: Eleonora Curatola