Una finestra intelligente

Una finestra intelligente

Prosegue il percorso di alternanza scuola-lavoro UX in Action, che coinvolge gli studenti del liceo artistico De Chirico di Roma nell’ambito del progetto Immersive Weese, coordinato da Valentina Gelsomini. Il percorso, della durata di 60 ore, prevede attività presso l’azienda e la Palestra dell’Innovazione della Fondazione Mondo Digitale. Laboratori, workshop e giornate in azienda, con un modulo basato su User Experience e strumenti immersivi. Con l’aiuto di coach esperti gli studenti sperimentano soluzioni innovative per potenziare l’esperienza d’uso su più canali e da più punti di vista.

 

Divisi in tre gruppi gli studenti stanno ora realizzando brevi video promozionali sull’idea sviluppata per l’azienda Weese.

Oggi vi presentiamo il video che descrive il  “Vetro elettrocromico” realizzato dal primo gruppo di studenti della classe 3C, una finestra intelligente che cambia colore a richiesta, fino a oscurarsi completamente, per poi trasformarsi in un mega schermo per affascinanti proiezioni.

“Abbiamo pensato di trasformare un semplice vetro in un vetro elettrocromico”, spiega Valentina, studentessa della 3C. “Grazie a una piccola quantità di energia esso si oscura, diventando nero. Questa funzione può esser indotta non solo attraverso un comando dal cellulare, ma anche impostandolo ai cambiamenti climatici. Favorendo non solo la privacy, ma grazie ad un piccolo acquisto da parte del compratore, esso potrà diventare un fantastico telo per proiettore. Usandolo così come mega schermo”.

 

Scritto da: Eleonora Curatola