S.O.S. digitale: i nonni chiamano? i “ChangeMakers” rispondono!

S.O.S. digitale: i nonni chiamano? i “ChangeMakers” rispondono!

Una classe di 27 persone, quasi esclusivamente al maschile questa volta: presenti solo 2 partecipanti donne. Al centro le esigenze di 5 nonni dell’Associazione Anteas, coinvolti in un’entusiasmante jam session. Stiamo parlando di “ChangeMakers“, un laboratorio diverso da quelli che ogni settimana la Fondazione Mondo Digitale porta al Binario F di Facebook. Lo scorso mercoledì il secondo appuntamento “trasversale” in calendario nel fitto programma di “Vagone FMD. Da 01 a 100“. Il primo aveva coinvolto 7 migranti e gli studenti dell’IIS Sandro Pertini di Genzano e dell’ITSSET Emanuela Loi di Nettuno, suddivisi in team misti sotto la guida dal coach Fabrizio Jimenez. Eravamo partiti da alcuni bisogni dei cittadini stranieri per sviluppare un sito internet inclusivo – i più curiosi possono leggere il nostro articolo di approfondimento.

Nuovi partecipanti, nuove esigenze e…un nuovo taglio. Dall’interculturale all’intergenerazionale: i migranti hanno lasciato il posto agli over 60, che hanno manifestato le loro principali necessità legate alla quotidianità con l’obiettivo di dare vita a un sito web o a un blog accessibile e capace di migliorare la qualità della vita di tutti quei nonni che vivono nella città di Roma.
Ve li presentiamo: loro sono Lucia, Alberto, Luigi, Lidia e Antonio.
Ad affiancarli i ragazzi dell’IIS Sandro Pertini di Genzano. Da che punto sono partiti? E dove sono arrivati? Prima di iniziare questa nuova avventura, la nostra coach Lara Forgione ha illustrato alcuni strumenti utili a perseguire lo scopo principale, introducendo i partecipanti all’uso del CMS WordPress e mostrando loro il metodo da seguire. Suddivisi in piccoli gruppi, nonni e studenti si sono confrontati e hanno cercato di capire insieme come sfruttare il potenziale delle nuove tecnologie a proprio vantaggio. Un momento di brainstorming prima di entrare nel vivo della fase di progettazione: a cosa servirà il sito che vogliamo creare e a chi sarà rivolto? Obiettivi e target, dunque, ma anche definizione dei temi da affrontare e dei servizi da offrire, aspetto fondamentale per stabilire i contenuti e la grafica di un sito internet o di un blog coerente ed efficace.
Quello che si è portati a pensare è che momenti come questi, lontani dai banchi di scuola e dalle tradizionali lezioni in aula, possano essere visti e vissuti da giovani studenti con leggerezza. Sul Vagone FMD questo non accade mai. Il programma, infatti, non propone semplici corsi di formazione sulle competenze digitali, ma momenti di confronto e arricchimento personale caratterizzati dalla presenza di quattro elementi: Innovazione, Istruzione, Valori culturali e Inclusione.
INFOGRAFICA
L’alfabetizzazione digitale, l’uso delle nuove tecnologie, lo sviluppo delle digital skill e, dunque, il potenziamento delle competenze tecniche non è l’unico obiettivo dei nostri laboratori: per noi le hard skill sono importanti tanto quanto le soft skill. È per questo che coinvolgiamo grandi, piccoli, italiani, cittadini stranieri, uomini e donne in una formazione continua e di qualità, dove l’uso del digitale attraverso attività di gruppo diventa il pretesto per far incontrare persone appartenenti a diverse culture e a differenti fasce di età. Un’interazione che permette di sviluppare quelle competenze trasversali e strategiche capaci di garantire l’inclusione sociale e culturale, e quindi di porre le basi per la nascita di una comunità intelligente.
Ma torniamo alla jam sessione e vediamo cosa hanno realizzato insieme giovani e meno giovani:
  • Gruppo 1 – over 60 Lidia. Un blog per rimanere sempre aggiornati sulle attività ricreative a cui prendere parte, con diverse sezioni dedicate a “Salute” – assistenza sanitaria, servizi e novità nella Capitale in ambito medico -, “Cultura” – dove trovare tutti gli appuntamenti a Roma, le mostre in programma nei numerosi musei e le visite guidate -, “Sport” – le palestre con corsi per la terza età -, “Passatempi online” e “News”.
  • Gruppo 2 – over 60 Luigi. Un sito web dedicato ai pagamenti online; il suo nome è “YouPay” e permette di effettuare con estrema facilità ricariche telefoniche, bonifici bancari, pagamenti di bollettini postali e di bolli auto .
  • Gruppo 3 – over 60 Lucia. Un nuovo sito del Comune di Roma, mobile responsive, maggiormente intuitivo, d’immediata comprensione e capace di garantire una navigazione online più fluida e veloce. Con un’attenzione particolare alla sezione dedicata ai certificati anagrafici e di stato civile.
  • Gruppo 4 – over 60 Alberto. Un blog che parla di volontariato con l’obiettivo di farne conoscere le diverse tipologie, molto spesso ignorate – umanitaria, ambientale e animalista -, e le associazioni esistenti. Una piattaforma che permette a tutte le persone coinvolte in attività di questo tipo di incontrarsi virtualmente per discuterne e per condividere le proprie esperienze.
  • Gruppo 5 – over 60 Antonio. “Il tempo che torna”, un blog con il motto “Il futuro è nelle nostre mani”. In questo spazio virtuale vengono condivise idee e informazioni su come impiegare in modo intelligente e costruttivo il proprio tempo libero nella città di Roma. Al suo interno, articoli e gruppi di discussione suddivisi per tematiche d’attualità, e un’interessante sezione dedicata alla banca del tempo.
Sul nostro canale YouTube, all’interno della Playlist dedicata a “Vagone FMD. Da 01 a 100”, trovate i video di presentazione di alcuni dei prodotti digitali realizzati durante “ChangeMakers”. Le fotografie della giornata, invece, sono all’interno del nostro album di Flickr,

 

Scritto da: Ilaria Bonanni