L’intelligenza artificiale nel design. Ecco cosa pensa Giorgia

L’intelligenza artificiale nel design. Ecco cosa pensa Giorgia

Tecnologia e design quanto sono collegati tra loro?

Giorgia, studentessa del liceo artistico Brera di Milano, scuola guidata dalla dirigente Emilia Ametrano, è consapevole che l’intelligenza artificiale è parte del suo futuro. Introdurre gli studenti all’evoluzione della tecnologia, grazie al progetto Ambizione Italia per la Scuola, è fondamentale per comprendere le nuove professioni del futuro.

La professoressa Daniela Facchinetti considera l’esperienza altamente formativa perché avvicina gli studenti alle innovazioni tecnologiche. Aiuta a comprenderle e a conoscerne il funzionamento, evitando così il rischio che siano le tecnologie stesse a prendere il sopravvento.

Giorgia esprime la sua opinione anche sul divario di genere in campo scientifico: “si tende sempre a vedere l’ambito artistico e letterario come qualcosa di prettamente femminile”, ma in realtà “le donne hanno da offrire tanto quanto gli uomini nel settore scientifico”.

 

Scritto da: Debora Cavallo