Sembra vero

Sembra vero

Il laboratorio si pone come obiettivo quello di introdurre gli alunni alle potenzialità della realtà virtuale, nuova tecnologia che promette la fruizione di contenuti multimediali in maniera fortemente immersiva. I bambini possono provare tutti i principali visori in commercio con l’obiettivo di stimolare la loro curiosità e interesse. Inoltre hanno l’opportunità di apprendere le basi logiche del coding con software creati appositamente per stimolare l’apprendimento.

Destinatari: scuola primaria
Partecipanti: 15
Coach: Gianluca Bombino
Ambiente: Immersive Lab
Strumenti: visori di realtà virtuale (Google Cardboard, Samsung Gear VR, Oculus DK2, Oculus CV1), altri dispositivi hardware (Cave VR, Leap Motion, Kinect, PC VR Ready), software (App VR, Oculus Home, Unity, siti web per il coding)
Durata: 1 incontri di 3 ore e 30 minuti