Corso introduttivo di rimusic-azione

Corso introduttivo di rimusic-azione

Strumenti per creare un’opera di videoarte come attività trasversale nella didattica curricolare dei licei.

Destinatari: insegnanti della scuola secondaria di secondo grado (licei)

Obiettivi: offrire strumenti per creare un’opera di videoarte come attività trasversale nella didattica curricolare dei licei.

Durata: 2 incontri di 4 ore (dalle 14 alle 18)

Data: 17 e 21 febbraio 2017

Modalità di svolgimento: corso in presenza

Sede: Palestra dell’Innovazione, via del Quadraro 102, Roma

Ambiente didattico: Video Lab della Palestra dell’Innovazione

Strumenti: il corso fa uso specifico di tecnologie digitali come software di video making (premiere, finalcut, programmi on line) e audio processing. Occorre inoltre una connessione internet, proiettore e registratori.

Formatori: Valentino Catricalà, Fiammetta Castagnini e un artista

Costo: 80 euro

Il corso può essere acquistato con la Carta del docente

Nota: il corso viene attivato al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. Il pagamento è da effettuare alla conferma dell’attivazione del corso o direttamente in sede.

 

Descrizione

Il corso permette di imparare la struttura delle modalità creative con la tecnologia digitale; analizzare le tecniche e le tecnologie di creazione artistica; conoscere i programmi per la creazione delle opere; analizzare le possibilità artistiche di programmi e software dedicati, con particolare specifica nei riguardi del rapporto suono e immagine;

L’obiettivo è quello di fornire il “know how” per avvicinarsi con semplicità e passione alla didattica attraverso l’arte che utilizza le tecnologie. La didattica laboratoriale, inoltre, consentirà a tutti i partecipanti di comprendere pienamente gli argomenti trattati.

 

Programma

Modulo 1 – Introduzione alle tematiche del corso: cosa si intende per media art? Visionare e analizzare diverse opere di media art;

Modulo 2 – Esempi di applicazione didattica nella scuola relativa al rapporto tra arte e tecnologia. Verranno mostrati esempi già realizzati dalla Fondazione Mondo Digitale di utilizzo artistico delle tecnologia a fini didattici.

Modulo 3 – Visione e analisi di un video di avanguardia cinematografica degli anni scelto dai tutor.

Modulo 4 – Analisi del montaggio originale, della fotografia e della contestualizzazione storica per svolgere un esperimento di rimusicazione e di analisi critica.

Modulo 5 – Illustrazione e pratica sugli strumenti digitali di video making e di montaggio sonoro per fini artistici.

Modulo 6 – Realizzazione pratica dell’opera del laboratorio.

 

Biografia breve dei formatori

Valentino Catricalà: direttore artistico BNL Media Art Festival, coordinatore programmi arte e media Palestra dell’Innovazione.
Fiammetta Castagnini: diploma in Ingegneria del Suono, comunicazione e multimedia presso Fondazione Mondo Digitale.