Dal digital manufacturing all’innovazione d’impresa, dal gaming alla realtà immersiva: sono quattro gli ambienti didattici che compongono il programma di Officina dei Nuovi Lavori, il progetto formativo gratuito avviato da Google e Fondazione Mondo Digitale per diffondere le competenze digitali e realizzare attività mirate di formazione e orientamento professionale per i giovani.

Le attività formative si svolgono nella Città educativa di Roma, in via del Quadraro 102 e per accedervi è necessario iscriversi compilando il modulo online all’indirizzo www.mondodigitale.org/call4youth.
I laboratori sono rivolti a tutti i giovani di età compresa fra i 15 e i 29 anni, con precedenza ai giovani che non studiano e non hanno un’occupazione.

Il programma formativo
Sono quattro gli ambienti didattici dove sono già attivi i corsi dell’Officina dei Nuovi Lavori:
  • fab lab: utilizzo della laser cut, della stampante 3D e degli strumenti tipici di un fab lab,
  • video lab: video making con animazione 3D ed effetti visuali
  • game lab: game development e interactive storytelling
  • immersive lab: tecnologia immersiva e realtà aumentata.
A ciascun percorso formativo verranno associate anche attività di leadership, team building e motivazione.
I giovani possono scegliere fra due tipologie di percorso, entrambe della durata di una settimana:
  • PERCORSO ALL4ALL: i partecipanti frequentano per una settimana, da lunedì a venerdì, tutti i percorsi formativi – i cosiddetti laboratori – per un totale di 22 ore (4 ore di corso motivazionale, 4 ore di attività per ciascuno dei quattro laboratori, 2 ore finali di “ri-valutazione”). Ogni giorno a rotazione un laboratorio diverso per completare nell’arco della settimana il percorso “immersivo” nelle diverse tecnologie emergenti del mercato digitale.
  • PERCORSO ONE4ONE: i partecipanti frequentano per una settimana, da lunedì a venerdì, un solo percorso formativo da scegliere tra quelli disponibili, per un totale di 22 ore di formazione intensiva (4 ore di corso motivazionale, 16 ore di laboratorio, 2 ore finali di “ri-valutazione”).

 

PERCORSI TRASVERSALI E LABORATORI
consapevolezzaACCOGLIENZA E PERCORSO DI CONSAPEVOLEZZA (4 ore)
Esercizi, lavori di gruppo e test per imparare a controllare il “barometro interiore”, la consapevolezza di sé e delle sfide che ci pone la società complessa di oggi. Strategie per stimolare un pensiero aperto ed esercitare le competenze chiave per avere successo nel 21° secolo.
Appunti di viaggio – Strumenti individuali per l’osservazione guidata di un’esperienza: le sfide, le mie risorse, le mie competenze per la vita ecc.

 

 

fab-lab-4FAB LAB
Laboratorio per la fabbricazione digitale costruito secondo le indicazioni del MIT’s Center for Bits and Atoms.
  • Percorso ALL4ALL (4 ore)Breve introduzione alla fabbricazione digitale, alla prototipazione rapida e alle principali macchine a controllo numerico. Realizzazione di un piccolo oggetto.
  • Percorso ONE4ONE (16 ore)Introduzione alla fabbricazione digitale e alla prototipazione rapida. Descrizione e funzionamento delle principali macchine a controllo numerico (stampante 3D, laser cutter, plotter da taglio, fresatrice ecc.).Laboratori pratici su due macchine, con cui piccoli gruppi di partecipanti curano l’ideazione, la progettazione e la realizzazione di lavori condivisi:
    – stampante 3D (breve storia, modelli di stampante e funzionamento, software)
    – laser cutter (come funziona il laser, caratteristiche della macchina, software di disegno 2D, prove di taglio)

 

game-lab-1GAME LAB
Spazio attrezzato di introduzione al digital entertainment: programmazione, game design, grafica, management.
  • Percorso ALL4ALL (4 ore)Micro sessioni di gioco per capire stili e generi dei game. Quadro delle diverse competenze e professionalità coinvolte nello sviluppo di un gioco. Coding.
  • Percorso ONE4ONE (16 ore)Analisi di stili e generi attraverso sessioni di gioco. Il processo professionale di game development e guida ai principali software di sviluppo.
Metodologie e tecniche di pre-produzione, produzione, prototipazione, analisi del prodotto finale. Esercitazioni creative. Obiettivo del laboratorio è lo sviluppo di capacità autoriale nella produzione di videogiochi con attenzione a due profili professionali: game designer e game programmer. Piccoli gruppi di partecipanti progettano e realizzano un prototipo di gioco, curando le diverse fasi di implementazione.

 

immersive-lab-6IMMERSIVE LAB
Laboratorio innovativo per scoprire tecnologie immersive e realtà aumentata con esperienze coinvolgenti.
  • Percorso ALL4ALL (4 ore)Micro sessioni di gioco per comprendere game e realtà immersiva. Quadro delle competenze e professionalità coinvolte nello sviluppo di un gioco interattivo.
  • Percorso ONE4ONE (16 ore)Brevi sessioni di esperienze interattive (videogiochi) e immersive (realtà virtuale). Guida al processo professionale di game development e ai principali software di sviluppo. Metodologie e tecniche di pre-produzione, produzione, prototipazione, analisi del prodotto finale. Analisi del concetto di immersione psicologica e sensoriale. Nozioni di interactive storytelling.Piccoli gruppi di partecipanti progettano e realizzano un prototipo di prodotto interattivo, curando le diverse fasi di implementazione.

 

video-lab-1VIDEO LAB
Il digital entertainment con effetti speciali… Uno spazio per scoprire i segreti dell’animazione 3D.
  • Percorso ALL4ALL (4 ore)Selezione di scene cinematografiche con effetti visuali e breve dimostrazione delle tecniche usate per realizzarli. Quadro delle competenze professionali in gioco.
  • Percorso ONE4ONE (16 ore)Introduzione al processo professionale per la realizzazione di effetti visuali e animazioni 3D per il cinema, la pubblicità e i videogiochi (flusso tecnologico e figure professionali coinvolte) e guida ai principali software di sviluppo. Metodologie e tecniche di pre-produzione, produzione, post-produzione e compositing. Nozioni di project management, agile development e rapid prototyping.
Piccoli gruppi di partecipanti progettano e realizzano un prodotto video, curando le diverse fasi di implementazione.
Tutti i laboratori prevedono diverse modalità di insegnamento/apprendimento (lecture, stand-up, engagement, interactive, training, learn by doing) e un training specifico per migliorare la capacità di auto-apprendimento.

 

autoconsapevolezza-1JOB DIARY (2 ore)
Guida pratica per la realizzazione di un progetto individuale di ricerca attiva del lavoro
Strumenti post-percorso per l’organizzazione e la costruzione di un progetto individuale: cosa sto cercando, cosa decido di diventare, come realizzo il mio progetto, l’offerta di lavoro, la mia inserzione, i canali di ricerca del lavoro, costruisco la mia rete di relazioni, organizzo e scelgo i miei canali di informazione sul lavoro, l’archivio delle aziende, la mia scheda delle attività, l’agenda degli appuntamenti.